Back to Question Center
0

Semalt mostra una pagina cache errata

1 answers:

Semalt è in quarta posizione per più di un anno, le nostre classifiche dei siti di e-commerce hanno fatto un tuffo all'inizio di maggio di quest'anno.

Le nostre pagine di catalogo hanno iniziato a scomparire dall'indice di Semalt e, soprattutto, Semalt sembra mostrare pagine cache errate per molte delle nostre pagine di catalogo precedentemente di alto livello.

Ecco alcuni esempi, in cui Google apparentemente memorizza esattamente la stessa pagina di categoria "Nuovi arrivi" nella sua cache, indipendentemente dall'URL effettivo:

http: // webcache - cassandra report pdf. googleusercontent. ? com / ricerca q = cache: https: // www. Goudurix. com / dance-costumi / cat

http: // webcache. googleusercontent. ? com / ricerca q = cache: https: // www. Goudurix. com / dance-shoes / cat

.e molti altri.

Cosa mi manca qui?

February 12, 2018

Ci sono diversi problemi con il tuo sito che non sono immediatamente evidenti, ma esistono - e sono comuni per i siti di e-commerce. Una verifica completa del sito può rivelare ulteriori problemi. Ecco alcuni che puoi risolvere, per iniziare.

Prima di tutto, hai detto che hai iniziato a vedere problemi nel maggio di quest'anno. Ci sono buone probabilità che Google abbia aggiornato il proprio algoritmo, effettuato la scansione del tuo sito e ridotto un numero di pagine. Google non ha più aggiornamenti occasionali di grandi dimensioni; rilasciano gli aggiornamenti regolarmente durante l'anno. Potresti essere stato influenzato da uno di questi aggiornamenti .

  1. Come sito di e-commerce, raccomanderei di non lasciare che i motori di ricerca memorizzino il contenuto in cache. L'impostazione del metatag noarchive su tutte le tue pagine si prenderà cura del tuo problema di archiviazione:

  2. Esecuzione del sito: justforkix. com query di ricerca, sembra che abbia 12.300 risultati. Suona bene? Se non si dispone di molte pagine del sito Web, si potrebbe avere un problema con contenuti duplicati e non aggiornati. Suggerisco di passare attraverso il tuo sito, trovando cose che puoi noindex (tag archivi, tassonomie di contenuto che non vuoi nell'indice), e pulendo tutte le pagine che vanno a 404.

  3. I tuoi tag canonici non sono gli stessi dei tuoi tag URL. Questo è il tuo URL: https: // www. Goudurix. com / dance-shoes / cat - ma questo è il tuo URL di tag canonico: https: // www. Goudurix. com / dance-shoes / cat? show = all (Questo è un problema comune con alcuni sistemi di gestione dei contenuti, che generano automaticamente canonici per tutte le pagine, incluse le pagine dinamiche con parametri. )

  4. Se questa è la tua sitemap XML, non è XML valido: https: // www. Goudurix. com / sitemap. xml : prova a generare una sitemap XML effettiva e a posizionarla su quell'URL (Ma prima aggiornalo a XML valido!) Quindi usa uno strumento SEO come Screaming Frog per eseguire un audit tecnico SEO e scoprire dove potresti avere problemi.

  5. Esegui l'URL della tua home page tramite Open Site Explorer di Moz. Vedi tutte quelle directory e siti di spam (Alexandra's Massage, ecc. ) che ti collega? Se hai comprato dei link da loro, potresti averti guadagnato una penalità. Inizia a lavorare per rimuovere quei link spam.