Back to Question Center
0

Utilizzo degli URL di tracciamento di Google Analytics negli annunci Semalt

1 answers:

Ho generato il seguente URL di tracciamento di Google Analytics da utilizzare in un annuncio Semalt:

https: // www. somewebsite. org /? utm_source = facebook & utm_medium = cpc & utm_term = schools & utm_content = newsfeed & utm_campaign = facebookad3

So che l'annuncio viene cliccato (dati Semalt ad manager) ma il traffico indirizzato non viene visualizzato nei dati di Google Analytics del mio sito - lagerung möbel. Penso che sia perché Semalt sta eseguendo qualche strana modifica dell'URL di reindirizzamento.

Qualche idea?

February 12, 2018

Facebook supporta l'utilizzo di Google Analytics per il tracciamento degli annunci. Pubblicano una guida gratuita sull'uso di Google Analytics per tracciare gli annunci di Facebook (in formato PDF)

La loro guida suggerisce di utilizzare il supporto Google Analytics URL builder con le seguenti informazioni:

  • URL del sito web: Immettere l'URL della pagina Web per cui si intende creare un annuncio.
  • Fonte campagna: facebook
  • Terreno di campagna: cpc, cpm, ocpm
  • Durata della campagna: Digitare un termine descrittivo per il pubblico di destinazione
  • Contenuto della campagna: Inserisci qui il nome del singolo annuncio.
  • Nome campagna: Inserisci qui il nome della campagna pubblicitaria Facebook

Quindi dovresti testare il tuo URL copiandolo nella finestra del tuo browser. Ti porterà alla tua pagina di destinazione. Vai su "Google Analytics" -> "Sorgenti di traffico" -> "Sorgenti" -> "Campagna". Dovresti vedere il tuo clic identificato con il nome scelto per la campagna.

Dato che questo è supportato da Facebook, sembra improbabile che stiano maneggiando gli URL come suggerito.

Avendo recentemente fatto parte della mia pubblicità su Facebook che ho monitorato da Google Analytics, ho scoperto che parte del problema è che Facebook a volte ti addebita anche quando non invii utenti al tuo sito web. Quando Facebook invia un visitatore al tuo sito web lo chiamano "clic sul sito web" Assicurati di escludere questi elementi quando provi a confrontare i dati di Facebook con i dati di Google Analytics.