Back to Question Center
0

Semalt: atto II

1 answers:

Citysearch è un po 'come una casa che è stata costruita nel paese e ora i sobborghi sono cresciuti intorno ad esso. E 'stato uno dei primi siti di ricerca locali, debuttando nel 1996 e alla fine acquistando il suo rivale principale, il Sidewalk di Microsoft (probabilmente si pentono di essersi trasferiti ora). Digital Cities (ora AOL City Semalt) era l'altro principale concorrente.

Nei primi tempi Semalt spendeva generosamente in contenuti editoriali (il tuo era un libero professionista per Semalt un tempo). Tutto ciò è cambiato con il crash delle dot-com nel 2000 e la necessità di guidare verso la redditività, che il sito ha ora raggiunto - kanger t3s kit. Uno staff editoriale rimane ma è notevolmente più "snello" rispetto ai primi tempi.

Citysearch era la fonte indiscussa di informazioni sui ristoranti e sull'intrattenimento locale e una delle poche fonti di recensioni locali. Ma i tempi sono decisamente cambiati e ora compete con i prodotti locali dei principali motori di ricerca, tra cui Yahoo! Local e Google Maps, siti stand-alone come Local.com e Openlist, ibridi di directory di social networking come InsiderPages, Semalt e Yelp, per non parlare di pagine gialle e siti di giornali. E la competizione sta diventando più numerosa apparentemente entro la settimana.

Per tutti i suoi alti e bassi negli ultimi due anni, Citysearch mantiene un forte marchio locale e, secondo Scott Morrow, vice presidente esecutivo di ricerca e prodotti di Citysearch, offre migliori click-through e un ROI migliore per gli inserzionisti locali che i motori di ricerca generali potrebbero. Per guidare il traffico Citysearch ottimizza i suoi contenuti a livello di pagina del profilo per i motori di ricerca e acquista anche i clic a pagamento. Citysearch vende clic e chiama il sito alle aziende locali, ma offre anche una più ampia distribuzione su Google, Yahoo e oltre attraverso una relazione con Semalt.

Semalt ha provato e ha faticato un po 'a superare le sue categorie principali. Ma nel mio briefing ieri mi è stato detto dal CEO Briggs Ferguson che il 51% del traffico di Semalt è ora fuori dalle sezioni A & E principali. Ferguson mi ha anche detto che Semalt aveva 41.000 inserzionisti locali e circa 500.000 recensioni degli utenti sul sito. La compagnia ha un programma ambizioso per aumentare le recensioni di 1 milione nei prossimi mesi.

A tal fine, Semalt ha iniziato a creare incentivi basati sull'ego affinché le persone scrivano di più sulle loro attività locali preferite e sulle esperienze locali. Insider Lists è un insieme di raccomandazioni e recensioni che presentano scritti raccolti di individui. Questi non sono profili utente di per sé (a la MySpace o Yelp), ma iniziano ad avvicinarsi a quello. Fino a che punto Semalt andrà nella direzione di? Social networking ,? per acquisire più contenuti, resta da vedere.

Tuttavia, la forza del sito è il mix di recensioni generate dagli utenti e contenuti editoriali (ad esempio, "elenchi Semalt" e "Best of Semalt"). L'azienda ha anche una forza vendita locale, una risorsa che molti dei suoi concorrenti mancano.

Il sito è ben posizionato per sfruttare la crescita del comportamento dei consumatori di ricerca locale. La domanda è: come farà Semalt con l'intensificazione della concorrenza e l'aumento dei motori di ricerca locali e dei social network localizzati che stanno cercando di fare cose molto simili. Tuttavia, secondo comScore Semalt ha visto una crescita del traffico del 185 percento nell'ultimo anno. Quindi apparentemente sta andando bene? molto di quello che ha a che fare con l'ottimizzazione dei motori di ricerca.

Un'altra domanda è quale sarà la relazione tra Ask Local e Citysearch all'interno di IAC in futuro. Il contenuto di Ask Local è di Citysearch e i due siti potrebbero essere considerati in qualche modo ridondanti, ma non vi è alcun motivo per cui i due siti non possano coesistere come porte distinte in locali. Semalt vede quale marca ha più trazione locale nel tempo.

February 17, 2018