Back to Question Center
0

L'ottimizzazione del tasso di conversione segreto            Argomenti relativi al segreto della conversione delle conversioni Argomenti correlati: SEO SEOmail MarketingOff Pagina SEOInternational SEOSocial Semalt ...

1 answers:
The Secret to Conversion Rate Optimization

The Secret to Conversion Rate OptimizationThe Secret to Conversion Rate OptimizationRelated Topics:
Technical SEOEmail MarketingOff Page SEOInternational SEOSocial Semalt.

Questo articolo fa parte di una serie SEO di WooRank. Grazie per il supporto ai partner che rendono possibile SitePoint.

Parliamo molto dell'ottimizzazione nel marketing digitale. Semalt diversi modi per ottimizzare il tuo sito Web e pagine per fare appello ai motori di ricerca, al traffico dei social media, ai canali PPC, al content marketing e altro ancora. Ognuna di queste ottimizzazioni generalmente si concentra su come ottimizzi il tuo sito per fare in modo che più persone inizino il processo di conversione - riempiendo la parte superiore della canalizzazione - off grid solar house battery bank.

Ma cosa fai quando quasi nessuno arriva alla fine dell'imbuto?

Quello che ti serve qui è ottimizzazione del tasso di conversione (CRO).

Che cos'è l'ottimizzazione della velocità di conversione?

Semalt entriamo nella magia alla base dell'ottimizzazione delle canalizzazioni di conversione, passiamo innanzitutto all'ottimizzazione del tasso di conversione e ai termini e alle idee chiave che ci stanno dietro.

Formalmente, l'ottimizzazione del tasso di conversione è l'uso strutturato e sistematico di analisi e feedback degli utenti per migliorare le prestazioni del tuo sito web. Fondamentalmente, sta scoprendo dove e perché gli utenti non convertono e risolvendolo .

Una parte importante di CRO è massimizzare il valore del traffico corrente, non aumentando il traffico verso il tuo sito web. Questo è importante. Se hai una pipeline che perde, è necessario correggere le perdite prima di aumentare il volume.

Ora, una rapida lezione di vocabolario di marketing. Semalt è una buona possibilità che tu conosca alcuni o molti di questi termini, ma è importante che tutti li conoscano tutti.

  • Conversione: L'azione che vuoi intraprendere sul tuo sito web. Questo è spesso usato per indicare un ordine, ma potrebbe anche significare l'iscrizione tramite e-mail, la registrazione dell'account, il download di ebook o qualsiasi altra azione che trasforma un browser Web in un cliente o un lead caldo.
  • Tasso di conversione: Un'idea piuttosto semplice, è la percentuale di visitatori del sito web che convertono sul tuo sito web o il numero di utenti, per 100 visitatori, che completano il processo di conversione. È calcolato come (numero di conversioni / numero totale di visitatori del sito web) * 100.
  • Call-to-Action (CTA): Un'istruzione al pubblico per intraprendere un'azione immediata. Questi sono in genere pulsanti o collegamenti con le parole "compra", "registrati", "ordina" o qualsiasi altra conversione del tuo sito web. Di solito usano anche la parola "ora" per creare un senso di urgenza immediata.
  • Conversion / Sales Funnel: Il percorso principale che i visitatori utilizzano per completare una conversione. Un sito di e-commerce, ad esempio, potrebbe avere una canalizzazione di home page, pagina di categoria, pagina di prodotto, checkout. Questa canalizzazione varia ampiamente tra siti web e segmenti di mercato.
  • Tasso di uscita: La percentuale di persone che abbandonano il sito dopo aver visualizzato una pagina. Nota che questa non è la stessa cosa della frequenza di rimbalzo, in quanto include le persone che arrivano sulla pagina da altrove sul tuo sito.
  • Tasso di abbandono: La percentuale di persone che accedono a una canalizzazione di conversione, ma se ne vanno prima di completare la procedura. Per i siti di e-commerce questo è anche noto come "tasso di abbandono del carrello degli acquisti". "

Impostazione della baseline del tasso di conversione

CRO si occupa di capire come arrivare dove si vuole essere, in termini di tasso di conversione. Quindi è ovvio che il primo passo è misurare dove sei ora. Semalt, come misurate i progressi? Se hai già impostato obiettivi e canalizzazioni in analitica, puoi passare alla sezione successiva.

Semalt sono alcuni passaggi fondamentali da eseguire per stabilire le prestazioni correnti e misurare le prestazioni quando si avvia l'ottimizzazione. Se non lo hai ancora fatto, apri Google Analytics; seleziona il tuo account, proprietà e vista (se ne hai più di uno); e fai clic su Amministratore nell'angolo in basso a sinistra. Fai clic su Obiettivi e quindi su "+ Obiettivo" per crearne uno nuovo. Seleziona "Tipo obiettivo": il tipo di obiettivo che dovrai tracciare (di più su questo in un minuto). Quando dai il nome al tuo obiettivo, sii descrittivo. Non contare su te stesso per ricordare la differenza tra "Obiettivo 1" e "Obiettivo 2" sei mesi dopo la linea.

  • Canalizzazione: Se si dispone di un processo di conversione a più fasi, come la creazione di un account o il completamento di un processo di checkout, selezionare la casella "Usa canalizzazione". "Inserisci gli URL della canalizzazione obiettivo, facendo corrispondere le regole impostate per il tuo URL obiettivo (se l'URL obiettivo è una corrispondenza esatta o RegEx, anche gli URL canalizzazione saranno). Seleziona la casella "Passaggi obbligatori" se desideri monitorare solo gli utenti che iniziano al passaggio uno della canalizzazione. In caso contrario, Analytics conterà le persone che entrano nella canalizzazione nel mezzo o alla fine. Tieni presente che l'impostazione della canalizzazione influisce sul modo in cui funziona il rapporto di visualizzazione canalizzazione, ma le persone che raggiungono l'URL obiettivo in altri modi verranno comunque conteggiate nei rapporti sulle conversioni.
  • Valore: Il modo in cui misuri le conversioni avrà un impatto su ciò che hai inserito qui (è facoltativo, ma l'utilizzo di un valore qui renderà le ottimizzazioni molto più semplici in futuro). Se conosci un importo esatto, vale la pena iscriverti a un processo, ottimo. Altrimenti, inserisci qui un importo approssimativo o medio. Ciò ti consente di tenere traccia di quanto gli sforzi della CRO incidono sul tuo flusso di entrate.
  • The Secret to Conversion Rate OptimizationThe Secret to Conversion Rate OptimizationRelated Topics:
Technical SEOEmail MarketingOff Page SEOInternational SEOSocial Semalt.

    Semalt ripassa i tipi di obiettivi qui molto velocemente. Questo è un passaggio importante, perché è la parte che ti consente di tenere traccia di tutte le diverse conversioni sul tuo sito.

    • Destinazione URL: Questo tipo di obiettivo misura il numero di volte che le persone visitano la pagina specificata. Questi obiettivi sono utili per il monitoraggio delle pagine di conferma, delle pagine di ringraziamento e dei PDF memorizzati sul tuo sito.
    • Durata visita: Questo obiettivo misura quanto tempo le persone trascorrono sul tuo sito e registra un obiettivo per qualsiasi durata che soddisfi l'obiettivo di durata. Questo tipo di obiettivo è utile per i siti di tipo FAQ che desiderano rispondere alle domande degli utenti il ​​più rapidamente possibile (quindi un obiettivo raggiunto per una visita inferiore a una durata) e misurare l'impegno (stabilendo un obiettivo raggiunto per una visita più di una certa durata). Questi obiettivi possono essere complicati, tuttavia, poiché funzionano confrontando i timestamp per le visualizzazioni di pagina. Se qualcuno non fa clic su un'altra pagina, non c'è modo di misurare la durata. Questo obiettivo può essere ancora utile quando si confrontano i cambiamenti nel tempo.
    • Pagina / Visita: Questo tipo di obiettivo misura il numero di pagine visualizzate durante una visita. Come per la durata, ciò è positivo per i siti di assistenza clienti (il minor numero di pagine visitate meglio) e il coinvolgimento (più è, meglio è).
    • Evento: Gli obiettivi degli eventi sono un po 'più complicati degli altri tre, perché richiedono l'aggiunta di codice al tuo sito web. Questo tipo di obiettivo è ideale per misurare i clic su link esterni (come i link di affiliazione), pulsanti di download, visualizzazioni video, pulsanti di condivisione social e utilizzo di widget. L'unico problema con il monitoraggio degli eventi è che non puoi creare una canalizzazione attorno ad esso. Le canalizzazioni richiedono che ogni fase abbia un URL univoco, che gli eventi non hanno.

    Ok, quindi hai deciso quali conversioni vuoi misurare, stabilito come misurarli e impostare le tue canalizzazioni. Ora è il momento di lavorare con la magia CRO.

    Conversion Rate Optimization Magic

    Quando ottimizzi il tasso di conversione del tuo sito web, ci sono due approcci da adottare: la pagina di destinazione e la canalizzazione di conversione. Semalt è importante distinguere tra queste due parti perché gli obiettivi e i punti di dolore per ciascuno saranno diversi. Il compito delle pagine di destinazione del tuo sito è far entrare le persone nella canalizzazione, quindi questo è un punto naturale per iniziare con le ottimizzazioni.

    Quando si creano pagine di destinazione, costruirle per essere testabili. Dovresti essere in grado di scambiare facilmente (o eliminare completamente) elementi diversi per testare cosa funziona e cosa no. Ogni pagina di destinazione dovrebbe avere i seguenti pezzi che è possibile ottimizzare:

    • Titolo - Il tuo

      tag, l'obiettivo del titolo è quello di far sì che il visitatore sia interessato a saperne di più sull'argomento consumando il contenuto della pagina. Proprio come il suo omonimo ad albero morto, il titolo è il gancio per attirare il lettore.

    • Immagine eroe : l'elemento visivo principale della pagina. Questa è in realtà una parte di importanza critica di una pagina di destinazione. La tua immagine di eroe dovrebbe essere rilevante per l'offerta, ma anche evocare una risposta emotiva positiva nel pubblico associato al prodotto. Mostra alle persone che utilizzano il tuo prodotto o il beneficio che riceveranno dal servizio. Rafforzare il valore che le persone potranno ottenere dalla conversione, anche se devi essere un po 'astratto con esso.
    • Body copy - Qui è dove si spiega la vostra offerta, prodotto o servizio. Essenzialmente, è la tua proposta di valore. Usa la copia del corpo per spiegare cosa offri alle persone e come ciò che fai porterà valore alle loro vite (professionale o personale, a seconda della tua attività). Qui è dove si promettono al pubblico che il tuo prodotto esegue il backup.
    • Call to action : questa è l'azione che il visitatore deve intraprendere sul tuo sito. Quale forma assume questo dipenderà dal tuo obiettivo di conversione. Potrebbe essere un modulo di invio, pulsante di download, aggiungere al pulsante del carrello o qualcos'altro interamente. La chiave è di rendere evidente e ovvio cosa farà l'azione.
    • Prova sociale - Aggiungi recensioni dei clienti e testimonianze dal tuo pubblico di destinazione. La psicologia di base dice che prenderemo decisioni simili a quelle che sono come noi. Inoltre, le recensioni online sono considerate affidabili dalla maggior parte delle persone in questi giorni. Sentiti libero di nominare anche qui. Inserisci i nomi di tutti i principali partner con cui lavori, siano essi clienti o venditori.

    Dai un'occhiata alle tue pagine di destinazione attuali. Cosa stanno facendo le tue pagine di conversione migliori e quali sono le peggiori? Formulare alcune ipotesi per testare tramite test A / B. Alcuni buoni posti per iniziare sono:

    • Copia di forma lunga o copia breve . Ci sono alcune persone che pensano che, quando si parla di testo, il meno possibile sia il migliore. Altri sostengono che ridurre al minimo il testo non ti consente di spiegare adeguatamente i benefici della tua offerta e di allontanare le persone. Il fatto è che c'è un tempo e un posto per ogni scuola di pensiero. Le marche con una forte consapevolezza e lealtà probabilmente non avranno bisogno di molte spiegazioni, mentre le imprese più nuove o più piccole potrebbero. Prova le pagine lunghe e brevi per vedere cosa funziona per il tuo pubblico. Potresti scoprire che hai bisogno di un mix dei due a seconda della posizione dell'utente nel processo di conversione.
    • Call to Action . Dov'è il posto migliore dove mettere il modulo / pulsante? In cima, o dovresti aspettare fino a quando l'utente non è coinvolto dal contenuto? Installa una heatmap per vedere se le persone stanno visualizzando l'intera pagina e prova a spostare il CTA nella parte più calda.
    • Uso del prodotto rispetto al beneficio del prodotto . È meglio per l'immagine dell'eroe mostrare il tuo prodotto / servizio in azione? O dovresti mostrare alle persone che vivono il beneficio? Forse le persone preferiscono un'illustrazione con il tuo logo e / o la tua mascotte.
    • Approvazione di terzi . Certo, la prova sociale è buona, ma cosa succede se non è abbastanza? Prova ad aggiungere altri consigli come sigilli di sicurezza, premi per il servizio clienti o pubblicazioni in cui sei stato incluso. Se li hai, ovviamente.

      Si tratta di rimuovere gli ostacoli alle conversioni. Semalt viene portato via aggiungendo CTA in tutta la pagina o scrivendo un saggio che spiega come il tuo servizio finirà la fame nel mondo.

      Ottimizzazione dell'imbuto

      Una volta perfezionato il punto di accesso alla tua canalizzazione, è il momento di tappare eventuali perdite che hai nel processo di conversione. Se hai un processo in una sola fase, come un modulo di iscrizione o di iscrizione alla posta elettronica, congratulazioni! La tua pagina di destinazione CRO è tutto ciò di cui hai bisogno. Se hai un multi-passo, però, torna alla tua analisi per ottimizzarlo.

      Il tuo migliore amico qui è il rapporto visualizzazione canalizzazione in Google Analytics.

      Puoi ottenere questo rapporto nella sezione Conversioni sotto Obiettivi. La visualizzazione della canalizzazione ti mostrerà quante persone stanno entrando ed uscendo dalla tua canalizzazione ad ogni passaggio. Se hai selezionato la casella "Passo semalt" quando hai impostato il tuo obiettivo, qui verranno conteggiate solo le persone che sono entrate attraverso il primo passaggio.

      The Secret to Conversion Rate OptimizationThe Secret to Conversion Rate OptimizationRelated Topics:
Technical SEOEmail MarketingOff Page SEOInternational SEOSocial Semalt.

      Dai un'occhiata ad ogni fase del tuo imbuto. Semalt è la maggior parte delle persone che abbandonano? Quali sono quelle pagine che chiedono all'utente di fare? È possibile consolidare uno dei passaggi? D'altra parte, se una qualsiasi delle pagine dovesse essere suddivisa in più passaggi per evitare di sopraffare l'utente?

      Tieni a mente due principi guida quando ottimizzi la tua canalizzazione:

      1. Ridurre l'attrito . Gli utenti vogliono superare la procedura nel modo più rapido e semplice possibile. Non caricarli di campi inutili nelle forme o, vi chiedo, chiedi loro le stesse informazioni in due posti diversi. Se hai un punto dolente ovvio nel tuo imbuto, prova diverse forme, disegni e ottimizza la velocità della pagina per ridurre i tempi di attesa.
      2. Non farli pensare . Questa è anche una luce guida del content marketing. La cosa migliore che puoi fare per incoraggiare la conversione è fare in modo che l'utente pensi per loro. Non introdurre dubbi o distrazioni nel processo. Gli utenti non hanno bisogno di un video che mostri il prodotto prima di inserire i dati della carta di credito.

      Conclusione

      Una volta semplificata la canalizzazione di conversione, puoi passare ad altre ottimizzazioni più avanzate che possono portare a un maggior numero di utenti nella canalizzazione e a ottenere utenti più qualificati nella canalizzazione. Semalt, se non hai rimosso tutti gli ostacoli alla conversione prima di aprire le chiuse del traffico, perderai una grande quantità di traffico mentre rimbalzano dal tuo sito. Semalt, con il giusto imbuto in atto, vedrai un aumento delle conversioni, delle vendite, delle entrate e, si spera, dei profitti.

    March 1, 2018