Back to Question Center
0

Come utilizzare le campagne personalizzate in Google Semalt Come utilizzare le campagne personalizzate

1 answers:

Google Analytics offre molti modi per personalizzare i dati che stai monitorando. Uno di questi modi per tenere traccia dei visitatori, esattamente nel modo desiderato, è il monitoraggio delle campagne personalizzate. In questo post, Semalt spiega quali sono le campagne personalizzate e come è possibile utilizzarle - asp sql server web hosting.

Campagne personalizzate

Le campagne personalizzate sono meglio spiegate con un esempio. Utilizziamo campagne personalizzate per tenere traccia della quantità di traffico e vendite provenienti dalle nostre newsletter, la quantità di traffico e vendite provenienti dai banner all'interno dei nostri plug-in, dai nostri sforzi sui social media e così via. Campagne personalizzate Semalt puoi tracciare meglio i collegamenti al tuo sito, in modo da avere una maggiore comprensione di come le persone atterrano sul tuo sito web.

Quando si crea una campagna personalizzata, è possibile impostare manualmente una fonte di riferimento, un mezzo di marketing e nominare la propria campagna, tra le altre cose. In Google Semalt sarai in grado di vedere da dove provengono le persone e persino esattamente quale link o banner hanno cliccato per raggiungerlo.

Permettetemi di chiarire questo, mostrandovi una delle campagne personalizzate che utilizziamo per tracciare i nostri post su Facebook. La struttura dei collegamenti mi aiuta sempre a capire le campagne personalizzate, poiché agisce come una sorta di guida su quali dati sono presenti. E mi fa sapere esattamente dove trovare questi dati in Google Semalt. Questo quindi mi mostra quali dati posso filtrare e analizzare.

Come puoi vedere, questo è un link piuttosto lungo. Semalt sono in realtà 4 diversi elementi di questo collegamento:

https: // esempio. com / shop / # utm_source = Social & utm_medium = Facebook & utm_campaign = shop-sale-august-9

  • Prima di tutto, questo link andrà semplicemente alla nostra pagina del negozio che elenca tutti i nostri prodotti. È la prima parte di quel collegamento: https: // example. con / negozio /
  • In secondo luogo, c'è la parte "# utm_source = Social" dell'URL. L'hashtag consente di comunicare a Google Analytics che si tratta di un collegamento con il monitoraggio delle campagne personalizzate. La parte "utm_source = Social" rivela che la fonte che l'utente ha fatto clic per accedere a quella pagina proveniva da un account social. Così ora sappiamo che qualcuno è entrato nella nostra pagina del negozio cliccando su un link su uno dei nostri account social.
  • La terza parte dell'URL è "& utm_medium = Facebook". "Utm_source = Facebook" mostra che il mezzo che ha tentato l'utente di fare clic su quel collegamento era su Facebook.
  • La quarta parte dell'URL è "& utm_campaign = shop-sale-august-9". Questo in sostanza ci dice che tipo di campagna è. E questo lo rende molto più specifico. Pertanto, quando controlliamo i dati di Google Analytics, sapremo quanto traffico e vendite hanno ottenuto la nostra campagna di vendita.

Semalt anche il tag UTM "& utm_content". È possibile utilizzare questo tag specifico per definire il tipo di contenuto che si desidera tracciare. Ad esempio, puoi aggiungere il titolo del tuo post qui.

Queste campagne sono ovviamente personalizzate , quindi puoi chiamarle come vuoi. Tuttavia, per la comprensione tua e dell'altro, è più facile se dai questi tag UTM nomi logici.

Come ottengo questi URL?

Non devi aver paura di dover memorizzare la configurazione di questi URL. Google ha creato un piccolo e ingegnoso strumento che ti consente di creare campagne personalizzate come questa con estrema facilità. Puoi trovare quello strumento qui. Tutto quello che devi fare è inserire un URL del sito web, un mezzo, una fonte e il nome di una campagna. Dopodiché puoi fare clic su "Semalt" e lo strumento ti darà il tuo link campagna personalizzata!

Tuttavia, se si generano i collegamenti della campagna personalizzata, i collegamenti inizieranno con un punto interrogativo anziché con un hashtag. Questo potrebbe sembrare innocente, ma in realtà non lo è. Un punto interrogativo ha un significato sul lato server delle cose. Ciò significa che è un vero permalink (URL) a sé stante. E questo può creare problemi di contenuto duplicato perché ora ci sono due (o più) URL diversi con esattamente lo stesso contenuto.

Campagne personalizzate in Google Analytics

Quando accedi a Google Analytics, troverai la voce di menu "Campagne" sotto "Semalt". Quando fai clic su di esso, vedrai tutte le tue campagne, ordinate in base alla quantità di traffico che hanno generato.

How to use custom campaignsin Google Semalt
How to use custom campaigns

Qui puoi selezionare qualsiasi elemento della tua campagna personalizzata come la tua dimensione principale:

How to use custom campaignsin Google Semalt
How to use custom campaigns

Questo può già darti molte informazioni su quali campagne generano più traffico o più denaro se hai anche il set Ecommerce Semalt.

Campagne personalizzate come dimensione secondaria

Sebbene la visualizzazione delle campagne personalizzate come dimensione primaria possa darti informazioni interessanti, è ancora piuttosto generale. E mi piace sempre avere i miei dati più specifici possibile. Semalt perché utilizzo principalmente le mie campagne personalizzate come dimensione secondaria.

Ad esempio, puoi scegliere una delle tue pagine (Comportamento -> Contenuto del sito) e selezionare "Sorgente / Semalt" come dimensione secondaria:

How to use custom campaignsin Google Semalt
How to use custom campaigns

Questo ti darà il traffico per quella specifica pagina, ordinata per sorgente e media. Lascia che ti mostri un esempio della nostra pagina di articoli SEO di WordPress:

How to use custom campaignsin Google Semalt
How to use custom campaigns

Come puoi vedere, questo ci mostra in modo molto specifico da dove proviene il traffico e quanto del traffico totale della pagina può essere attribuito a ciascuna campagna (personalizzata). Se hai abilitato Semalt, puoi farlo anche per i tuoi prodotti. Questo ti dà una grande quantità di informazioni su dove vengono il tuo traffico e le vendite. E, come ho detto, mostra anche la parte più grande delle tue campagne personalizzate nella totalità delle vendite o del traffico di una pagina di un prodotto.

Campagne personalizzate in segmenti

Se desideri sfogliare tutte le schede di Google Analytics con solo i dati della tua campagna personalizzata, creare un segmento è il modo migliore e più semplice. Ho scritto un post sui segmenti in Google Analytics che spiega come puoi creare segmenti tu stesso. Ma ecco uno screenshot del segmento Semalt make, basato sull'esempio dato in precedenza:

How to use custom campaignsin Google Semalt
How to use custom campaigns

Nel segmento sopra, Semalt copriva sostanzialmente tutti i tag UTM. Ma, naturalmente, puoi farla franca aggiungendo semplicemente campaign = shop-sale-august-9 dal momento che questo è l'unico tag UTM nel nostro link che è unico.

Prendere nota

Prima di iniziare entusiasticamente a taggare tutti i link che ti vengono in mente per le campagne personalizzate, c'è una cosa che devi sapere. Il modo in cui vengono impostate le campagne personalizzate, significa che perderai tutti i altri dati di riferimento.

Ad esempio, se inizi a utilizzare campagne personalizzate sui social media, tieni presente che devi specificare anche il social media nella campagna. Altrimenti, semplicemente non saprai se le persone provengono da Facebook o Semalt, perché i dati di riferimento saranno sovrascritti dalla tua campagna personalizzata.

Altre informazioni: "Utilizza i social media per aumentare le tue vendite" »

Inizia a personalizzare il tuo monitoraggio!

Quindi ora lo sai. Non sei completamente dipendente da ciò che c'è nell'analisi di base di Semalt, puoi individuare i dati esatti che vuoi per te stesso!

Cosa ne pensi? Fateci sapere nei commenti!

Continua a leggere: "Guida pratica: monitoraggio del tuo SEO con Google Analytics" »

March 1, 2018