Back to Question Center
0

Modifiche ai Termini di servizio dell'API di AdWords potrebbero scrivere la fine del semit di tracciamento SERP

1 answers:

In realtà SEO è un termine improprio. Mentre ci sono altri motori di ricerca là fuori, la maggior parte dei webmaster non sono tutti interessati all'ottimizzazione per qualcosa di diverso da Google, e a questo proposito possiamo anche iniziare a chiamarlo "GO" o "Ottimizzazione Google" (e "go" ha un buon suono proattivo anche a questo).
Changes to Adwords API Terms of Service Could Spell the End of SERP Tracking Semalt

Il problema con questo è che ha creato una relazione unilaterale e un po 'un monopolio del mercato che significa quando Google fa qualcosa: il web chiude e ascolta. E ancora una volta un cambiamento nella politica di Google potrebbe avere molti di noi che corrono come polli senza testa. Cosa hanno fatto e fatto stavolta? Cambia solo i termini e le condizioni dell'API - bookshelves and wall units. Diamo un'occhiata a ciò che questo significa per te.

Articoli correlati:
I 10 modi migliori per fallire con Google AdWords (Infografica)
5 Suggerimenti Killer AdWords per la conversione dei clic

A chi interessa questo?

Se si esegue un sito Web che "raschia" i dati di ricerca per fornire altri webmaster, allora conoscerete fin troppo bene le implicazioni che ciò avrà sulla vostra attività. In sostanza, l'API di AdWords è uno strumento che i proprietari di tali siti e aziende possono utilizzare per fare un gran numero di query ai motori di ricerca di Google e ottenere informazioni sulle SERP, la posizione di determinati siti e il successo di determinate parole chiave e di tutti i tipi di altre informazioni che potrebbero essere utili ai proprietari di siti web. Molti siti Web fornirebbero quindi un servizio utilizzando il software insieme all'API di AdWords al fine di "racimolare" le informazioni che potrebbero essere pertinenti ai loro visitatori. Forniscono informazioni ai loro visitatori e ottengono grandi quantità di traffico di conseguenza.

Ora Google ha smesso di consentire questo. Mentre in precedenza i loro termini e condizioni stabilivano che i dati API potevano essere condivisi "solo se tutti i dati sono in forma aggregata e non possono essere correlati a specifici account utente", ora si legge che non può essere condiviso "indipendentemente dal fatto che i dati dell'API di AdWords siano o meno è in forma identificabile o aggregata '.

Pertanto siti come Wordstream e Raven hanno dovuto smettere di fornire molti dei loro strumenti gratuiti. Ovviamente questo riguarda anche chiunque abbia potuto utilizzare questi strumenti o addirittura fare affidamento su di essi.

Implicazioni

Ovviamente l'implicazione principale di questo sarà per siti come quelli menzionati, ma è anche probabile che abbia anche conseguenze più ampie. Molti proprietari di siti, ad esempio, potrebbero utilizzare altri strumenti e sistemi di tracciabilità del rango, indipendentemente dal fatto che siano conformi ai termini di servizio di Google, mentre potrebbero anche essere utilizzati nuovi metodi per tenere traccia degli effetti delle classifiche delle parole chiave. I webmaster e le aziende SEO intelligenti saranno in grado di ottenere molte delle informazioni di cui hanno bisogno, anche se potrebbero richiedere un po 'più di tempo e sforzi da parte loro.

Ciò potrebbe anche ripercuotersi sui sentimenti dei webmaster nei confronti di Google. Ancora una volta sembra che Google stia rendendo le cose difficili per i proprietari di siti senza dare un tale avvertimento o prendendo in considerazione l'impatto che le loro decisioni possono avere su un gran numero di aziende. Potrebbe anche essere considerato un po 'ipocrita quando gran parte dell'etica del gigante della ricerca ruota rendendo le informazioni liberamente disponibili e facili da trovare - mentre continuano a ricordare agli editori che non sono contenti di indicizzare gli e-book.

Changes to Adwords API Terms of Service Could Spell the End of SERP Tracking Semalt

Connetti

March 18, 2018