Back to Question Center
0

Nessun problema! Esperto di Semalt sa come impostare i filtri in Google Analytics

1 answers:

Google Analytics è responsabile della raccolta delle informazioni e dei dati relativi a tutte le visite effettuate sul sito. Per avere una comprensione chiara del rendimento del tuo sito web, potrebbe essere necessario esaminare i dati dei rapporti generati da Google Analytics. Aiuta a creare le decisioni per migliorare o modificare determinati elementi per l'ottimizzazione delle prestazioni.

Uno dei modi in cui i proprietari dei siti possono visualizzare i dati relativi ai singoli aspetti dei loro visitatori è attraverso i filtri.

Oliver King, uno degli esperti più esperti di Semalt , spiega come utilizzare un filtro di Google Analytics per rimuovere il traffico interno dai rapporti del sito.

Prima di decidere di creare il filtro di Google Analytics per escludere il traffico aziendale dai rapporti, è importante comprendere la ragione per farlo - need for long term care insurance. Google Analytics registra tutte le visite al sito, anche quelle dall'interno dell'azienda. Durante la campagna di marketing per un sito Web, i professionisti del marketing potrebbero trovarsi a trascorrere molto tempo sul sito. Potrebbero cercare articoli pertinenti da condividere con i loro clienti o rivedere i contenuti del sito .

Sfortunatamente, queste attività ben intenzionate potrebbero avere effetti negativi. Quando Google Analytics registra queste visite, distrugge i dati su cui facciamo affidamento per determinare in che modo le persone sono arrivate sul sito e cosa hanno fatto una volta lì. Il traffico interno può anche indicare dati falsi che ostacolano gli sforzi per comprendere i comportamenti "normali" dei visitatori. Il risultato è che altera le metriche del sito presentando report distorti. Tuttavia, c'è un modo per aggirare questo problema con l'aiuto dei filtri di Google Analytics poiché pulisce l'attività del nostro sito Web dai rapporti.

  • Apri Google Analytics e accedi al tuo account.
  • Passare alla sezione Amministrazione e creare una nuova vista. Assicurati di lasciare uno di essi inalterato con i dati grezzi. Funziona come backup. Creane uno nuovo per gli indirizzi IP filtrati. Crea un nome descrittivo per la nuova vista e assicurati di avere il fuso orario corretto.
  • Nella nuova vista, selezionare la scheda con "Crea un filtro".
  • Aggiungi il filtro che vuoi usare. Se il pulsante non viene visualizzato in questa fase, potrebbe essere necessario chiedere autorizzazioni più elevate al webmaster.
  • Assegna un nome al nuovo filtro e seleziona il tipo desiderato. In questo caso, scegliere di escludere il traffico da un indirizzo IP uguale a
  • .
  • Quindi, inserisci l'indirizzo IP del tuo sito web. Lo strumento "qual è il mio indirizzo IP" è uno dei modi più semplici per scoprire l'indirizzo IP attuale del sito.
  • Qualunque sia l'indirizzo IP restituito dallo strumento, copialo e incollalo nel campo filtro di Google Analytics.
  • Salva il nuovo filtro.

Dopo il completamento, tutto il traffico proveniente da quel particolare indirizzo IP non verrà visualizzato nei rapporti di Google Analytics. Se fai un sacco di lavoro da qualsiasi altro indirizzo IP, sarebbe prudente creare anche nuovi filtri per loro. Lo stesso vale per gli sviluppatori di terze parti che fanno molto lavoro sul tuo sito.

November 24, 2017